Pietra di Assisi

Pietra di Assisi

ROCCIA CARBONATICA COMPATTA CON COMPONENTE MARNOSA, A BANDE ROSA E BIANCO-BEIGE CON MINUTA PUNTINATURA DOVUTA ALLA PRESENZA DI ABBONDANTE MICROFAUNA CRETACEA. LA ROCCIA E' CLASSIFICABILE COME WACKE-STONE ED E' RIFERIBILE ALLA FORMAZIONE DELLA SCAGLIA ROSSA.

SONO PESENTI VENE CALCITICHE DA DISSOLUZIONE PER PRESSIONE, ARRICCHITE DA OSSIDI IN FERRO.

IL SITO SI PRESENTA IN STRATI VARIABILI DA 5 A 40 CM CIRCA DI SPESSORE.

QUESTA PIETRA SI TROVA NEGLI ALTOPIANI TRA GRUTTI, SAN TERENZIANO E TORRI IN POSIZIONE ELEVATA RISPETTO AI BANCHI DI TRAVERTINO.

E' MOLTO SIMILE A QUELLA DI ASSISI ANDANDOLA COMPLETAMENTE A SOSTITUIRE VISTA LA CHIUSURA DELLE CAVE SUL MONTE SUBASIO.

DATA LA SUA STRUTTURA E DIMENSIONE DEI BLOCCHI, E' IDONEA SIA PER GLI ESTERNI CHE PER GLI INTERNI, ED ESSENDO "DURA E VETROSA" ACCONSENTE LAVORAZIONI COME BUGNATURA, BUCCIARDATURA O LUCIDATURA E LA LORO COMBINAZIONE.

E' UNA ROCCIA CHE HA LA CARATTERISTICA DI VARIARE IL TONO DEL COLORE NEL TEMPO.